Polpette Takoyaki a Genova !!

Ciao a tutti oggi ho scoperto questo piccolo locale a Genova in Via San Vincenzo, dove fanno sia bubble tea sia le mitiche Takoyaki giapponesi tutto buonissimo e fatto sul momento, per tutti gli appassionati come me di Giappone vi consiglio di andarle a provare. Un bacio Meme

Ricetta : Takoyaki polpettine di polpo

Ciao a tutti !!!

Stamattina vi voglio presentare un piatto tipico della cucina giapponese, si chiama Takoyaki ossia polpettine di polpo, di solito si servono calde appena fatte con salse a piacere. Vengono preparate con una speciale piastra in ghisa che serve per dar loro la forma rotonda, ma sinceramente a casa mi sono arrangiata con quel che avevo.

Ingredienti :

– polipo o polpo
– 1 cavolo verza
– 1 mazzetto di cipollotti
– 200g di farina
– 2 uova
– acqua
– olio per ungere la piastra
– salsa di soja alla frutta
– tonno affumicato in polvere/scaglie
– (a piacere, alghe essiccate in polvere)

Procedimento :

In una pentola, portate l’acqua ad ebollizione, salatela leggermente, e lessate il polipo per 10/15min.
Nel frattempo tagliate i cipollotti (la parte verde) a listelli molto sottili, e fate lo stesso con la verza.
Dopo aver scolato il polipo, tagliatelo a pezzettini di circa 1cm cubo.
Preparate la pastella mescolando la farina con le due uova e con tanta acqua quanto basta per farla diventare fluida.
In una ciotola, mischiate la verza con i gambi dei cipollotti tagliati a pezzetti nella proporzione di 5 a 1 (5 parti di verza ed 1 parte di cipollotti).
Quando la piastra sarà calda, versate la pastella fino a riempire un po’ più della metà delle cavità a forma di mezza sfera. Distribuitevi sopra il mix di verza e cipollotti ed infine mettete un pezzettino di polipo in ogni semisfera della piastra. Coprite il tutto con un altro strato di pastella.
Quando la pastella comincerà a solidificarsi leggermente, incanalatela nelle varie semisfere aiutandovi con una bacchetta effettuando un movimento rotatorio dal basso verso l’alto.
Quando i takoyaki saranno ben dorati, toglieteli dalla piastra (infilzandoli con la bacchetta) e metteteli sopra un piatto.
Farcite con la salsa di soja alla frutta e spolverate con la polvere di pesce o, a vostro piacere, con alghe essiccate in polvere.

Buon appetito !! Meme

Weekend a Roma 25/02

Stamattina dopo esserci alzati e aver fatto colazione abbiamo cominciato il nostro giro di Roma, la prima cosa che abbiamo visto e’ stata Piazza di Spagna, in tutto il suo splendore peccato solo per la mare di gente che c’e’ sempre soprattutto dalla fontana e sulle scale, da li ci siamo spostati e ci siamo diretti fino alla Fontana di Trevi che e’ sempre un emozione fortissima vederla dal vivo, vi giuro che starei ore e ore a guardarla, ogni piccolo particolare !!! E’ incredibile, come sono state costruite le statue, sembrano reali hanno la pelle che sembra fresca. Per fortuna ci sono sempre dei poliziotti appostati che controllano che la gente non entri o che rompa parti della statua. Dalla fontana ci siamo spostati di poco e siamo andati li’ vicino in Vico

Scavolino 64 dove si trova un giapponese take away che si chiama World Food, e’ molto particolare e carino in quanto trovate sia sushi in vaschetta, sia le mitiche polpettine di polpo giapponesi Takoyaki che in italia sono difficilissime da trovare, sono troppo buone vengono servite con vari sapori e spezie sopra una delizia !!! Camminando, camminando, siamo arrivati fino a Villa Borghese  un giardino immenso con al suo interno uno zoo, un parco adozione cuccioli, un cinema un museo e la possibilita’ di affittare biciclette o altri mezzi. La cosa che mi interessava di piu’ era andare a vedere la collezione di statue che si trovano dentro al museo della villa in particolare l’ opera del CanovaPaolina Borghese o Apollo e Dafne del Bernini, mi sono emozionata quando le ho viste dal vivo dopo averle studiate, purtroppo non ho potuto fare foto all’interno, incredibile come i due scultori siano riusciti a rendere quasi vive le statue attraverso la lisciatura del marmo come se accarezzando la loro pelle si scoprisse che sia vera davvero. Vi consiglio di andare a vedere dal vivo sono pazzesche !! Alla sera abbiamo fatto ancora un giro per Roma e poi siamo usciti a cena con i nostri amici Laura e Massi che ci hanno portato in un ristorante giapponese Sushi Ko, si trova Scalo Merci San Lorenzo via degli Irpini 8 0644 340948 con un vero maestro giapponese alla preparazione del sushi !!! Mamma mia che bonta’ un sushi che si scioglie in bocca e che qualita’ altissima. Vi consiglio le insalate con le uova di pesce, il sushi misto e il gelato nero, poi mi saprete dire ehehhe. Per finire la serata in bellezza i nostri amici ci hanno portato alla Fabbrica del cioccolato “Said”  Via Tiburtina, 135 06 446 9204 e’ una cosa pazzesca entrare li’ dentro, appena entrati c’e un negozietto con in mostra ogni tipo di cioccolato che producono di ogni gusto e forma, poi entrando ci si accorge che in realta’ e’ davvero una fabbrica e mammano che ci addentra si vedono le varie stanze con i macchinari dove viene lavorato tutt’ora il cioccolato !!! potevo io non fare un servizio fotografico completo ??!!! noooo ovviamente !! infatti qui sotto troverete tutte le foto che ho fatto l’unica cosa che manca sono i profumi e l’assaggio, scusate per quello non sono ancora attrezzata !!

Un bacione Meme

(to be continued)