Primo weekend da soli a Milano

Ciao a tutti

stamattina siamo partiti alla volta di Milano dopo aver lasciato Sara ai nonni per festeggiare i nostri 9 anni insieme e il primo weekend da soli da quando siamo genitori, ci voleva proprio. Prima tappa del nostro weekend a Milano prevedeva l’entrata a Monticello Spa un centro benessere di cui vi ho gia’ parlato in passato bellissimo in brianza, il pacchetto che ho acquistato comprende l’entrata alle vasche più’ la parte benessere relax di 3 ore e sorpresa per Marco massaggio di coppia hotstone una goduria !!! Siamo entrati al centro benessere armati di macchina fotografica per farci le foto (anche se in realtà’ non si potrebbe), abbiamo fatto un po’ di foto nella parte esterna del centro finché’ non siamo entrati dentro e purtroppo ce l’hanno vista e obbligato a metterla via, chissà’ perche’….??! Anche questa volta abbiamo fatto tutto il giro delle varie saune, bagno turco, saletta tisane, sala rigenerazione, sala risveglio e come ultima la nostra preferita la sala dei sogni fantastica come sempre !!!! Alle 15 ci hanno chiamato per il massaggio doppio hotstone, e’ qualcosa di stupendo, ci hanno fatti accomodare sui lettini a pancia in su, ci hanno messo un telo che copriva tutto il corpo e poi delle pietre calde su alcune zone del corpo, una sensazione magnifica; subito dopo ci hanno fatto il massaggio delicatissimo con le pietre calde e con l’olio caldo. Siamo stati dentro al centro alla fine ben 5 ore incredibile !!!


Usciti da Monticello spa era gia’ buio e siamo andati a cena in un ristorante li’ vicino che avevamo provato già’ a pranzo “Il Portico” molto buono e soprattutto bellissimo il locale col camino all’interno. Dopo cena siamo tornati a Milano in hotel stanchi e rilassati dopo la bellissima giornata relax adoro Monticello spa in attesa di scoprire cosa si fara’ domani mattina. L’indomani mattina ci siamo alzati, dormito benissimo in un letto che era il doppio di un matrimoniale normale e siamo scesi a far colazione non vi dico cosa c’era, di tutto ma soprattutto presentato benissimo !! Tornati in stanza ci siamo preparati e siamo usciti per cominciare il nostro giro per Milano, abbiamo cominciato il giro da Piazza Duomo dove abbiamo attraversato tutta la Galleria Vittorio Emanuele arrivando fino all’entrata della Mostra Leonardo Da Vinci, dove siamo stati un paio di ore, devo dire che e’ veramente stupenda  soprattutto le ricostruzioni dal vivo delle macchine inventate dal maestro e ancora piu’ i filmati in 3D con uomini che mostravano il funzionamento delle stesse. Qui sotto vedete una piccola gallery realizzata col cellulare:

Usciti dalla mostra abbiamo visto da fuori il Teatro della Scala che bello che e’ vedere dal vivo cio’ che si e’ studiato sui libri della scuola. Proseguendo per la via siamo arrivati in Via Montenapoleone, abbiamo dato un occhiata alle vetrine giusto cosi per poter dire ci sono stata….mamma mia che gente con la puzza sotto il naso che c’era li preferisco stare tra le persone normali. Al pomeriggio siamo andati al Castello Sforzesco che bello che e’ dal vivo ed e’ molto grande,c’e’ anche un fossato e il ponte levatoio, all’interno del castello c’era anche una mostra di macchine antiche una piu’ bella dell’altra !! Da Piazza Cadorna siamo saliti sul tram che figattttaaaaaaaa stupendo e pensare che li avevamo anche a Genova e poi non si sa bene per quale motivo li hanno tolti per far spazio agli autobus rumorosi e inquinanti.

Siamo arrivati fino al Teatro della Scala illuminato a notte ancora piu’ bello del giorno e da li’ siamo andati a cena in un piccolo autentico take away giapponese “Poporoya buonissimo,  per chi e’ stato in Giappone o per chi lo ama si sentira’ subito a suo agio sentendo parlare giapponese e il cuoco che saluta urlando chiunque entri in negozio che ricordi !!! Noi abbiamo assaggiato un sushi misto, sashimi misto accompagnati da una ciotola di riso in bianco in regalo e anche una cuffa di ramen con tempura di gamberi e verdure dentro, acqua e due birre, abbiamo speso 50 euro buonissimo !! Purtroppo non ho foto dei piatti all’interno del locale non e’ permesso far foto, vi consiglio di andare a provare rimarrete soddisfatti, unico inconveniente la coda da fare poiche’ il locale e’ piccolissimo e il tempo per mangaire e’ poco. Finita la cena siamo tornati in hotel stavolta con il treno sotterraneo S1 veramente comodo e pulito. La mattina dopo siamo ripartiti felicissimi del bellissimo weekend passato da fidanzatini e con la consapevolezza che la nostra adorabile bambina ci stava aspettando a casa, non vedevamo l’ora di abbracciarla di nuovo.

Meme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *