Incontro molto interessante sul Vbac

Parto-naturale-o-cesareoCiao a tutti oggi mentre ero in ospedale come al solito ormai ho avuto finalmente il piacere di conoscere la dottoressa dell’Ospedale Galliera che mi accompagnerà’ nel percorso parto naturale dopo cesareo, dovete sapere che e’ un mio grande sogno che vorrei realizzare dopo il cesareo obbligato nel 2012 con la la mia prima bambina Sara che era podalica. Viene chiamato VBAC ossia Parto vaginale dopo cesareo oppure Parto di Prova perche’ in molti casi va a buon fine, altrimenti si ricorre ad un altro cesareo, essendo passati quasi 3 anni posso tentare di farlo e non vedo l’ora !!! Ovviamente mi hanno messo al corrente sulle procedure che potranno e non potranno usare con me e i rischi che posso correre, ma se ci pensate, anche il cesareo e’ a tutti gli effetti un operazione chirurgica. Mi ha spiegato che il travaglio deve partire da solo e non possono indurlo in alcun caso per evitare che si strappi la cicatrice, si puo’ iniziare la prima parte del travaglio in acqua ma poi fanno uscire nella parte espulsiva per sicurezza, anche li devono monitorare quel che succede, posso se voglio avere l’epidurale firmando prima un documento. Non vedo l’ora ormai mancano 3 mesi e mezzo e poi ti avremo tra le nostre braccia fagiolino, vedi di fare il bravo e girati a testa in giu’ per la tua mamma e papa’ che ci tengono tantissimo, non fare il birichino come la tua sorellina Sara.

un abbraccio Meme
Tickers mammole.it

3 risposte a “Incontro molto interessante sul Vbac”

  1. Ti auguro di poter realizzare il tuo sogno. Io fortunatamente ho fatto tre parti naturali e per naturali intendo senza epidurale..forse è anche un po’ quel dolore che in quei momenti può sembrare insopportabile che, ti fa amare ancor di più quella piccola creatura. Con questo non voglio dire che chi ha un parto cesario ami meno la sua creatura, ma sicuramente instaura proprio durante il travaglio un rapporto “simbiotico”.
    Mi raccomando, quando sarà ora..delega qualcuno a tenerci aggiornati…Marco stavolta sarà con te 😉 Un abbraccio

  2. Ciao Niki io penso che firmero’ lo stesso per l’epidurale poi non credo di farla, ma se vedrò che sul momento non ce la faccio più dal dolore della cicatrice me la farò fare. Non vedo l’ora che arrivi quel giorno !!!

  3. Meme epidurale tutta la vita…ti garantisco che senti quello che serve..e se il travaglio è lungo rischi di non avere più le energie per spingere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *