Gita alla Fattoria didattica “Il Ciliegio” a San Desiderio

SONY DSC

Ciao a tutti oggi siamo andati in gita con l’asilo nido della Sara alla Fattoria di San Desiderio  c’erano tantissimi bambini sia dell’eta’ della Sara sia piu’ grandi, si sono divertiti tantissimo in mezzo alla natura e a toccare tutti gli animali della fattoria. I bambini piu’ grandi hanno fatto le attivita’ come fare il formaggio mentre la Sara si divertiva a guardare e accarezzare tutti gli animali che incontrava, che tenera !! Abbiamo fatto il pranzo al sacco e poi ci siamo sdraiati sul pratone per fare un riposino finche’ la Sara non ce l’ha piu’ fatta e siamo dovuti tornare a casa. Come sempre qui sotto vi ho messo un po’ di foto scattate alla fattoria durante la giornata  devo dire che e’ un posto veramente bello e lo consiglio a tutti.

Un abbraccio Meme

 

L’isola che c’e’ – Ludoteca a Genova

Ciao a tutti

oggi abbiamo portato Sara in un posto stupendo, si tratta di una ludoteca a Genova in zona Albaro, Sara si e’ dievertita da morire a giocare con i giochi e a guardare gli altri bambini !! Ampio spazio relax per i genitori per rilassarsi mentre aspettano i bimbi, la ludoteca e’ veramente grande e confortevole in caso di pioggia unico neo e’ il parcheggio in zona.

L’isola che c’e’

Via San Pio X 77d r quartiere Albaro

Apertura, orari:

Lun – Sab: 15.00 – 19.00
Dom: 10.30 – 12.00, 14.30 – 19.00
Costi:
6 euro la prima ora mentre dalla seconda in poi 5 euro
Contatti:

Telefono: 392/8528355 OPPURE 010/364278
Qui trovate la pagina su Facebook

 

Villa Piaggio dopo i lavori

SONY DSCCiao a tutti, vorrei fare i miei piu’ sentiti complimenti alle persone che hanno lavorato duramente a Villa Piaggio per farla tornare al suo antico splendore, sono stata ieri mattina e hanno fatto un lavoro fantastico di restyling e pulizia, innanzi tutto hanno ripulito tutta la sporcizia che c’era in giro e poi hanno tagliato e potato un bel po’ di piante, certo c’e’ ancora molto da fare ma il grosso e’ stato fatto cosi’ si lavora !! Siete stati veramente grandi verrei a stringervi la mano ad uno a uno !!

Meme

Mostra a Palazzo Spinola con Mamma Cult

IMG_20140215_170534

Ciao a tutti

oggi con Sara siamo andati a visitare la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola, organizzato da Mamma Cult e’ stata molto interessante la visita soprattutto per i bambini piu’ grandi di Sara. La guida ci ha spiegato i segreti che si nascondono dietro alle tele dei quadri esaminandoli con i raggi x ed alcuni particolari che non avremmo mai notato da soli. Finita la guida per la mostra abbiamo visitato il museo che devo dire essere stupendo soprattutto la galleria degli specchi, Sara si e’ divertitata tantissimo non male per una bambina di 1 anno e 3 mesi.

Meme

 

Durante la pausa pranzo…

IMG_20140122_122136

IMG_20140122_122709

Ciao a tutti

oggi durante la mia pausa pranzo sono andata a farmi due passi fuori dall’ospedale dove lavoro e per caso sono entrata dentro a questa chiesetta, subito sembrava molto buia e niente di che, poi ho notato che sulla parete sinistra c’era una ricostruzione di Camogli bellissima, ho scoperto essere un presepio stupendo ricostruito nei minimi particolari !! La Chiesa in questione e’ la Parrocchia di San Gerolamo di Quarto  si trova a Quarto in Via Redipuglia 27 a fianco all’Ospedale Gaslini, merita una visita anche se non siete credenti e’ stupendo il presepe e ogni anno rappresentano un paesaggio diverso come potete vedere dal loro sito.

Meme

Sara alla Citta’dei bambini

DSCN0103

Ciao a tutti

stamattina abbiamo portato Sara alla citta’ dei Bambini di Genova, purtroppo si e’ svegliata male ed era molto nervosa cosi’ non si e’ divertita come avrebbe dovuto con la zona riservata ai bambini piccoli dai 2 – 3 anni. C’e’ un bellissimo percorso gommoso con una casetta delle grotte e un ponticello, i bambini possono esplorare tutto il percorso multi sensoriale e divertirsi con gli altri coetanei. La cosa piu’ interessante e’ che i bambini piccoli possono esplorare le aree riservate ai bambini piu’ grandi mentre non il viceversa, e’ davvero bellissima da vedere, con Sara ci riproveremo un altro giorno. La città dei bambini e dei ragazzi ha due grandi spazi, uno per i bambini di 3-5 anni e uno per i ragazzi di 6-12 anni, e un’area dedicata ai piccoli di 2-3 anni. I prezzi sono 5 euro adulto e bambini da 0 a 23 mesi gratis piu’ grandi 5 euro, la Città dei bambini e dei ragazzi si trova nell’edificio Magazzini del Cotone, nel 1° modulo al 1° piano, all’interno del Porto Antico di Genova, a poca distanza dall’Acquario di Genova. 

Tel. 010 2345635
Fax. 010 2475712
e-mail: info@cittadeibambini.net

Un abbraccio Meme

Dove andare con un bambino piccolo quando piove a Genova ?

bambini non ammessiCiao a tutti

oggi mi e’ venuta un idea e ora ve ne parlo, spesso vorrei portare Sara in qualche posto dove potrebbe divertirsi con giochi e possibilmente con altri bambini della sua eta’, ma per quanto mi scervelli non mi viene in mente nessun posto adatto a lei qui a Genova, cosi’ mi e’ venuto in mente che potrei fare un elenco dei posti dove accolgono i bambini ad esempio ludoteche, giardinetti, bar attrezzati, ristoranti e altro. A tal proposito vi segnalo questo sito molto interessante che si chiama http://www.its4kids.it/ dove potete trovare tantissime idee per soggiorni, viaggi con bambini in tutta Italia. Chiunque volesse consigliarmi qualche posto ovviamente e’ ben gradito, comincio io con qualche posto che mi e’ stato suggerito.

– Ikea – area giochi bambini  e area relax

– L’isola che c’ e’ – Ludoteca Via Orsini

– bar in via San Siro – ci sono le palline ,fasciatoio e merenda a misura di bimbo

– Baby Bar – Piazza Fossatello – palline e altri giochi

– Giardini Luzzati – sopra Piazza delle Erbe – area attrezzata con giochi per bambini

– Merendo – Sestri Ponente fuori ha gli scivoli e dentro da colorare e il calcetto

– Farmacia – Castelletto –  area attrezzata con giochi per bambini

– Pizzeria Rossopomodoro – Fiumara – area attrezzata con giochi e animazione

– La citta’ dei bambini – Area Porto antico

– Acquario – Area Porto antico

– Ristorante Antica Via Venti a Pegli – saletta allestita di giochi e tv

aspetto le vostre segnalazioni

un abbraccio Meme

Oggi sono qui venite numerosi !!

copertina_travaglio-e-parto-senza-pauraTRAVAGLIO E PARTO SENZA PAURA

Presentazione del libro di EMANUELA ROCCA

16 novembre 2013, ore 15
Associazione Progetto Quarto Alto Onlus
via dei Narcisi 24/6, Genova

L’OSTETRICA EMANUELA ROCCA PRESENTA IL SUO LIBRO “TRAVAGLIO E PARTO SENZA PAURA” SULLA FUNZIONE DEL DOLORE E SUI METODI NATURALI PER ALLEVIARLO. MUSICA, DANZA E MERENDA IL 16 NOVEMBRE ALLE 15 NEI LOCALI DELL’ASSOCIAZIONE PROGETTO QUARTO ALTO ONLUS

Tutte le sfumature di un parto sereno.
Quanto fa paura il parto da uno a dieci? L’ostetrica genovese Emanuela Rocca ne parla alle future mamme genovesi il prossimo 16 novembre alle 15 alla presentazione del suo libro “Travaglio e parto senza paura” (ed. Il Leone Verde, marzo 2013) nei locali dell’Associazione Progetto Quarto Alto Onlus (via dei Narcisi 24/6, Genova). Musica, danza e animazione per bambini saranno protagonisti della presentazione, che si concluderà con la merenda per tutti (per partecipare è gradita una mail di conferma all’indirizzo roccaemanuela@yahoo.it).

Come nasce questo libro? «”Travaglio e parto senza paura” – spiega Emanuela Rocca – in un certo senso nasce con la mia tesi di laurea 10 anni fa esatti. La mia tesi, infatti, s’intitolava “Il dolore del parto” ed era il frutto di una maturazione durata quattro anni in cui scoprivo le funzioni fisiologiche del dolore e i metodi naturali per farvi fronte senza interferire con le forze del travaglio. Negli anni successivi – continua – ho deciso di rivederne il contenuto, aggiornarlo e renderlo il più pratico possibile, semplice e accessibile, alla portata anche dei non addetti ai lavori. Questo è stato possibile grazie al mio essere ostetrica e alla libera professione che svolgo a Genova assistendo in casa le future mamme durante il travaglio. Ho sperimentato su di me i vari rimedi e i vari metodi che propongo nel libro in occasione dei parti del mio secondo e del mio terzo figlio nel 2007 e 2009, e nel 2013 nasce finalmente “Travaglio e parto senza paura” grazie anche alla fiducia che gli editori de Il Leone Verde hanno riposto in me e nell’argomento trattato!».

Emanuela Rocca – Biografia (http://emanuelaostetrica.blogspot.it/)

Mamma di 3 bambini, tutti maschi, Emanuela Rocca dal 2003 è ostetrica e da 9 anni lavora come libera professionista a Genova e provincia. Si è laureata con una tesi sul dolore del parto e questo aspetto del percorso che porta alla nascita riveste un ruolo molto importante nel suo lavoro. Ha approfondito tutti i metodi che esistono a disposizione per affrontare, gestire e superare questo dolore e ne ha sperimentati diversi anche su se stessa quando ha partorito. Organizza corsi di accompagnamento alla nascita, ginnastica e acquaticità per gestanti e neomamme e incontri tematici.

Aperisushi Kombu

1405009_610962512282902_27788088_o

Ciao a tutti

stasera siamo andati ad un aperitivo a base di sushi presso l’hotel Melia a Carignano offerto da Kombu sushi, e’ stato molto interessante soprattutto perche’ organizzato a Genova dove sappiamo tutti che purtroppo non c’e’ quasi mai niente di interessante e se c’e’ lo veniamo a sapere quand’e’ finito. Aperitivo con mini porzioni di sushi di qualita’ alta e un assaggio di spaghettoni noodle in agrodolce veramente buoni, accompagnati da champagne di ottima qualita’. Spero che vengano organizzati altri eventi di questo genere e se ci saranno vi terro’ aggiornati.

Meme

Primo weekend da soli a Milano

Ciao a tutti

stamattina siamo partiti alla volta di Milano dopo aver lasciato Sara ai nonni per festeggiare i nostri 9 anni insieme e il primo weekend da soli da quando siamo genitori, ci voleva proprio. Prima tappa del nostro weekend a Milano prevedeva l’entrata a Monticello Spa un centro benessere di cui vi ho gia’ parlato in passato bellissimo in brianza, il pacchetto che ho acquistato comprende l’entrata alle vasche più’ la parte benessere relax di 3 ore e sorpresa per Marco massaggio di coppia hotstone una goduria !!! Siamo entrati al centro benessere armati di macchina fotografica per farci le foto (anche se in realtà’ non si potrebbe), abbiamo fatto un po’ di foto nella parte esterna del centro finché’ non siamo entrati dentro e purtroppo ce l’hanno vista e obbligato a metterla via, chissà’ perche’….??! Anche questa volta abbiamo fatto tutto il giro delle varie saune, bagno turco, saletta tisane, sala rigenerazione, sala risveglio e come ultima la nostra preferita la sala dei sogni fantastica come sempre !!!! Alle 15 ci hanno chiamato per il massaggio doppio hotstone, e’ qualcosa di stupendo, ci hanno fatti accomodare sui lettini a pancia in su, ci hanno messo un telo che copriva tutto il corpo e poi delle pietre calde su alcune zone del corpo, una sensazione magnifica; subito dopo ci hanno fatto il massaggio delicatissimo con le pietre calde e con l’olio caldo. Siamo stati dentro al centro alla fine ben 5 ore incredibile !!!


Usciti da Monticello spa era gia’ buio e siamo andati a cena in un ristorante li’ vicino che avevamo provato già’ a pranzo “Il Portico” molto buono e soprattutto bellissimo il locale col camino all’interno. Dopo cena siamo tornati a Milano in hotel stanchi e rilassati dopo la bellissima giornata relax adoro Monticello spa in attesa di scoprire cosa si fara’ domani mattina. L’indomani mattina ci siamo alzati, dormito benissimo in un letto che era il doppio di un matrimoniale normale e siamo scesi a far colazione non vi dico cosa c’era, di tutto ma soprattutto presentato benissimo !! Tornati in stanza ci siamo preparati e siamo usciti per cominciare il nostro giro per Milano, abbiamo cominciato il giro da Piazza Duomo dove abbiamo attraversato tutta la Galleria Vittorio Emanuele arrivando fino all’entrata della Mostra Leonardo Da Vinci, dove siamo stati un paio di ore, devo dire che e’ veramente stupenda  soprattutto le ricostruzioni dal vivo delle macchine inventate dal maestro e ancora piu’ i filmati in 3D con uomini che mostravano il funzionamento delle stesse. Qui sotto vedete una piccola gallery realizzata col cellulare:

Usciti dalla mostra abbiamo visto da fuori il Teatro della Scala che bello che e’ vedere dal vivo cio’ che si e’ studiato sui libri della scuola. Proseguendo per la via siamo arrivati in Via Montenapoleone, abbiamo dato un occhiata alle vetrine giusto cosi per poter dire ci sono stata….mamma mia che gente con la puzza sotto il naso che c’era li preferisco stare tra le persone normali. Al pomeriggio siamo andati al Castello Sforzesco che bello che e’ dal vivo ed e’ molto grande,c’e’ anche un fossato e il ponte levatoio, all’interno del castello c’era anche una mostra di macchine antiche una piu’ bella dell’altra !! Da Piazza Cadorna siamo saliti sul tram che figattttaaaaaaaa stupendo e pensare che li avevamo anche a Genova e poi non si sa bene per quale motivo li hanno tolti per far spazio agli autobus rumorosi e inquinanti.

Siamo arrivati fino al Teatro della Scala illuminato a notte ancora piu’ bello del giorno e da li’ siamo andati a cena in un piccolo autentico take away giapponese “Poporoya buonissimo,  per chi e’ stato in Giappone o per chi lo ama si sentira’ subito a suo agio sentendo parlare giapponese e il cuoco che saluta urlando chiunque entri in negozio che ricordi !!! Noi abbiamo assaggiato un sushi misto, sashimi misto accompagnati da una ciotola di riso in bianco in regalo e anche una cuffa di ramen con tempura di gamberi e verdure dentro, acqua e due birre, abbiamo speso 50 euro buonissimo !! Purtroppo non ho foto dei piatti all’interno del locale non e’ permesso far foto, vi consiglio di andare a provare rimarrete soddisfatti, unico inconveniente la coda da fare poiche’ il locale e’ piccolissimo e il tempo per mangaire e’ poco. Finita la cena siamo tornati in hotel stavolta con il treno sotterraneo S1 veramente comodo e pulito. La mattina dopo siamo ripartiti felicissimi del bellissimo weekend passato da fidanzatini e con la consapevolezza che la nostra adorabile bambina ci stava aspettando a casa, non vedevamo l’ora di abbracciarla di nuovo.

Meme

Kombu Sushi a Genova

969336_532094333503054_303874036_nCiao a tutti

oggi a pranzo sono stata in un take away nuovissimo giapponese che si trova in Via San Vincenzo a Genova, sono rimasta veramente soddisfatta, sia per la qualita’ altissima del pesce, sia per i prezzi ottimi che ha. I piatti sono curati fino all’aultimo dettaglio, esteticamente bellissimi e il pesce ottimo e fresco. Mi ha colpito soprattutto l’iniziativa che hanno avuto di fare le consegne a casa in modo molto particolare, in bicicletta, cosi’ non solo mangi bene ma aiuti anche l’ambiente, Kombu e’ anche attento al riciclo in fatti in negozio scoprirete che stanno molto attenti alla raccolta differenziata. Da Kombu potete trovare sushi di pesce e anche quello vegetariano e  pure dolci buonissimi preparati sul momento. Kombu si trova in Via San Vincenzo 42 tel. 010 407 0594 e’ sempre aperto tranne la domenica qui trovate il sito internet e qui il gruppo su facebook.

Buon Appetito Meme